Magazine / Viaggio da mille e un Marocco

Viaggio da mille e un Marocco

Casablanca, Tangeri, Marrakech… Bastano i nomi di queste città a evocare scenari esotici e atmosfere senza tempo, profumo di tè e spezie, il vociare dei mercati, l’eleganza dell’architettura moresca. E un viaggio in Marocco non può che iniziare da qui, dalle grandi città con le loro medine (i centri storici), tra souk, splendide moschee, sontuosi palazzi che ricordano l’Oriente. Un classico tour è, per esempio, quello che si snoda attraverso le quattro città imperiali, Fez, Meknès, Rabat e Marrakech. Nei secoli, le varie dinastie hanno eletto diverse città a capitale dei loro regni, e in ognuna hanno lasciato meravigliose architetture che vale davvero la pena di vedere.

Questo Paese però riserva anche delle sorprese, e offre itinerari adatti a ogni passione. Per esempio, avete mai pensato di andare a sciare in Marocco? Ebbene, è possibile salendo oltre i 1700 m di altitudine, su per i monti del Medio Atlante, fino alla città di Ifrane. Conosciuta come “Piccola Svizzera”, qui le guglie lasciano il posto ai tetti spioventi degli chalet, e invece della sabbia del deserto passeggerete su freschi praticelli in estate o distese di neve in inverno.

Se invece siete appassionati fotografi, sicuramente vi perderete nei souk, i tipici, coloratissimi, mercati. Un’escursione nel deserto del Sahara vi permetterà di sbizzarrirvi con panorami mozzafiato sui toni dell’ocra, mentre se amate le tonalità più fredde dovete visitare Chefchaouen: questa cittadina adagiata in una valle è tutta dipinta d’azzurro, tanto da essersi meritata il nome di “città blu”.

Se sognate un viaggio culturale, il Marocco ha da offrire grandiosi siti archeologici come la città romana di Volubilis, ma anche antichissime biblioteche e ottimi musei. Se invece volete solo una vacanza di tutto relax, potrete “spiaggiarvi” sia sulle coste mediterranee sia su quelle dell’Oceano Atlantico.  Chissà, mentre fate snorkeling potreste avvistare il prelibato Polpo del Marocco, conosciuto come uno dei cefalopodi più pregiati al mondo. E dove potevamo pescare il nostro polpo noi di Pescanova se non qui, nelle acque dell’Atlantico centro-orientale? Trovate il Polpo del Marocco nel reparto surgelati, già cotto in pezzi oppure intero in confezioni da 500 g e da 1 kg. Provatelo con il cous cous per sentirvi ancora un po’ in Africa del nord!

Ti potrebbe interessare anche...

Prodotti raccomandati...

Ti vogliamo aiutare a cucinare in modo salutare, facile e rapido: