Magazine / Rinnoviamo la nostra flotta

Rinnoviamo la nostra flotta

Il Gruppo Nueva Pescanova rinnova la sua flotta con sette nuove imbarcazioni, che saranno costruite tra il 2018 e il 2020 in Galizia

  • Con un investimento complessivo di 42,5 milioni di euro, le navi saranno costruite a Vigo e Burela (Lugo) dai Cantieri Armon
  • La costruzione delle sette nuove navi genererà 200 posti di lavoro in Galizia

Il Gruppo Nueva Pescanova inizierà a costruire sette nuove imbarcazioni in Galizia nel 2018: tre pescherecci da traino per la Namibia, lunghi 50 metri, e quattro navi con congelazione a bordo per il Mozambico, lunghe 32 metri ciascuna. Si tratta di uno dei più importanti investimenti previsti dal Gruppo nell'ambito del Piano Strategico 2020. Per il rinnovamento della flotta è stato stanziato un investimento complessivo di 42,5 milioni di euro.

Le nuove navi della flotta Pescanova saranno realizzate interamente presso il cantiere Armòn e genererà 200 posti di lavoro in Galizia tra il 2018 e il 2020.

Le tre navi che pescheranno per le filiali NovaNam e Lalandi della Namibia saranno costruite negli stabilimenti Armon nella Ría de Vigo, e saranno realizzate tenendo conto delle esigenze della fabbrica nella città di Lüderitz per la lavorazione del merluzzo.

Le quattro navi per la filiale Pescamar in Mozambico saranno utilizzate per la pesca dei gamberi. Saranno dotate di tecnologia di congelamento a bordo, di cui il Gruppo Nueva Pescanova è un pioniere a livello mondiale. Ciò permetterà all'equipaggio di congelare e confezionare il prodotto in breve tempo, garantendo tracciabilità, qualità e freschezza durante tutto il processo. Uno di questi sarà costruito a Vigo, mentre gli altri tre saranno realizzati nelle strutture che il cantiere ha a Burela (Lugo).

La costruzione delle imbarcazioni inizierà nel 2018 e la consegna delle ultime unità è prevista per il 2020. Esse avranno motori ad alta efficienza energetica, le loro attrezzature miglioreranno il sistema di elaborazione a bordo e il loro allestimento offrirà un maggiore comfort, aumentando la qualità delle condizioni di lavoro e di vita degli equipaggi.

"Con questo accordo continuiamo a crescere e a perseguire gli obiettivi del Piano Strategico 2020 del Gruppo Nueva Pescanova. Continuiamo ad essere legati alla nostra vocazione di pescatori, integrando l'intero processo nella nostra catena del valore, dalla cattura fino a portare in tavola i migliori prodotti del mare", dice Ignacio González, CEO del Gruppo Nueva Pescanova. "Costruire le barche in Galizia ci rende orgogliosi, è un impegno verso la terra che ha dato vita a Pescanova quasi 60 anni fa", aggiunge.

 

Informazioni sul Cantiere Armon

 

Armon è uno dei principali cantieri navali al mondo in questo settore. Fondato nel 1963, ha impianti nelle Asturie e in Galizia, e la sua capacità produttiva supera le 40 navi consegnate ogni anno. Ha la capacità di costruire navi fino a 180 metri di lunghezza, ha costruito più di 800 navi adattandole alle esigenze di ogni armatore e fornendo le più recenti soluzioni tecnologiche del mercato.

Armon è specializzata nella costruzione di tutti i tipi di imbarcazioni: barche da pesca sia per il fresco che per il congelato, rimorchiatori, navi oceanografiche e da ricerca, navi da carico, imbarcazioni di salvataggio veloce, yacht di lusso e altro ancora.

 

Approfondisci le nuove navi già costruite

 
Namibia Mozambico
Lalandii 1 (link all'articolo) Ponta Matirre (link all'articolo)
NovaNam One (link all'articolo)  

 

Ti potrebbe interessare anche...