Ricette / Frittelle di baccalà
Come si prepara

Frittelle di baccalà

  • Calorie:450Kcal
Facile
30-60 minuti
4 persone

Preparazione

INGREDIENTI:

  • 400g di Filetti di baccalà Pescanova
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • 1/2 bicchiere di birra
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d' aglio
  • uvetta
  • pinoli
  • 4 bicchieri di olio d' arachidi
  • 3 limoni
  • pepe
  • sale fino
  • 1
    Sciacquate l’uvetta in acqua calda, scolatela e strizzatela. Mettetela in una ciotolina e copritela con altra acqua calda. Fatela ammollare 10 minuti.
  • 2
    Lavate il prezzemolo, sbucciate l’ aglio e tritateli entrambi. Versate il trito in una ciotola. Nel frattempo avrete fatto scongelare il baccalà.
  • 3
    Portate a bollore l’ acqua in una pentola con il succo di un limone e con i due mezzi limoni spremuti. Fatela bollire 5 minuti, in modo che l’ acqua si insaporisca di limone.
  • 4
    Tagliate poi i filetti di baccalà in grossi pezzi e versateli nell’ acqua bollente. Fate riprendere il bollore e scolateli subito con il mestolo su un telo. Tamponate il pesce con carta da cucina e lasciatelo intiepidire. Sminuzzatelo con le dite, dividendolo in scagliette molto piccole. Trasferite le scagliette nella ciotola con il trito aromatico. Pepate e mescolate.
  • 5
    Incorporate le uova al pesce, sempre mescolando. Unite la farina, mescolando, i pinoli e l’ uvetta scolata e strizzata. Allungate con tanta birra in modo da ottenere un impasto fluido ma consistente. Salate a piacere.
  • 6
    Scaldate l’ olio d’ arachidi nella padella, finché inizia appena a fumare.
  • 7
    Raccogliete l’ impasto con un cucchiaio e formate delle frittelle, lasciandole cadere nell’ olio caldo, non troppo vicine tra loro. Fatele dorare 1,5 minuti per parte . Scolatele con il mestolo forato su carta assorbente. Servitele caldissime decorate con fette di limone e ciuffi di prezzemolo.

Prepara questa ricetta con...