Surgelazione / Consigli per l’acquisto del pesce surgelato

Consigli per l’acquisto del pesce surgelato

Il pesce surgelato è ottimo e sicuro, ma bisogna evitare di interrompere la cosiddetta catena del freddo. Dal produttore al distributore, questa catena viene assicurata da una serie di procedure, regolamenti e tecnologie che permettono di conservare perfettamente il prodotto fino alla vendita. Al momento dell’acquisto del pesce surgelato, come di ogni altro prodotto sottoposto allo stesso trattamento, è il consumatore che deve seguire alcune semplici precauzioni per essere certo di portare a casa un alimento integro.

  1. Meglio scegliere supermercati molto frequentati e con un’alta rotazione dei prodotti.
  2. Verificate in ogni caso la data di scadenza.
  3. Controllate che il banco freezer sia pulito e che non presenti brina sui bordi.
  4. Accertatevi che l’indicatore (obbligatorio per legge) riporti una temperatura pari o inferiore a -18 °C.
  5. Se la confezione si presenta rovinata, manomessa o umida, non acquistatela e segnalatela a un commesso. Potrebbe aver subito uno sbalzo termico.
  6. Acquistate i surgelati sempre a fine spesa.
  7. Chiudeteli in una borsa termica fino all’arrivo a casa.
  8. Una volta a casa, verificate che il prodotto sia ancora congelato.
  9. Se il prodotto è scongelato, anche solo in parte, riponetelo in frigorifero e consumatelo entro 24 ore.
  10. Riponete i surgelati intatti nel freezer di casa entro 30 minuti dall’acquisto.

Ti potrebbe interessare anche...