Magazine / Pensiamo al pianeta

Pensiamo al pianeta

Forse sono passati un po’ in sordina rispetto al grande emergenza che stiamo attraversando, ma in questo periodo il calendario è fitto di appuntamenti che hanno come tema il futuro della Terra. La prima di queste date è stata la Giornata mondiale dell’Ambiente, che si celebra ogni anno il 5 giugno. Lo stesso giorno cade anche la Giornata internazionale per la lotta alla pesca illegale, seguita – il 7 giugno – dalla Giornata mondiale della sicurezza alimentare. L’8 giugno, infine, è la Giornata mondiale degli Oceani. Si tratta a ben vedere di temi strettamente correlati e che ci riguardano tutti molto da vicino.

Lo scopo di queste giornate è infatti focalizzare diversi nodi che compongono il macro-tema “sostenibilità”, e farci riflettere sui nostri comportamenti, le nostre scelte, il nostro impegno. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte, attraverso le nostre azioni, sia come cittadini, sia come imprese, organizzazioni e istituzioni di ogni livello.

Per quanto ci riguarda, noi di Pescanova facciamo tutto il possibile per salvaguardare gli ecosistemi marini e per favorire lo sviluppo sostenibile delle comunità in cui operiamo. Un impegno che prende tante forme, a partire dalla pesca per arrivare al packaging dei nostri prodotti. Qualche mese fa è arrivato anche un importante riconoscimento: Pescanova è risultata al primo posto tra le aziende di pesca per il contributo agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Onu.

Se volete ulteriori informazioni sulle nostre attività in merito alla Responsabilità sociale, visitate la pagina del sito di Pescanova Italia (👉 QUI) e quella del gruppo Nueva Pescanova (👉 QUI).

Cogliamo l’occasione di queste giornate dell’Onu per ribadire l’importanza di ogni azione per salvaguardare il pianeta. Noi ci siamo, sempre!

Ti potrebbe interessare anche...